Villa del Direttore d’Orchestra

Poche sono le informazioni che abbiamo di questo luogo, molte di esse trovate appunto all’interno di questa abitazione.

Il piano terra è suddiviso in una parte abitativa ed in una parte probabilmente adibita a cantina o magazzino, il piano superiore è collegato da più scale una delle quali molto bella con affreschi e cornici sulle pareti. Qui troviamo delle camere da letto, due bagni e la stanza più bella di tutta questa abitazione. Gli affreschi son davvero molto particolari ed il mobilio in vimini rende il tutto veramente affascinante. In questa stanza troviamo moltissimi spartiti musicali ed è per questo motivo che nel mondo dell’urbex viene chiamata “La villa del Direttore d’Orchestra”. All’ultimo piano troviamo la soffitta, suddivisa in tre stanze nel sottotetto, due delle quali piene di documenti, ancora spartiti musicali e disegni e libri di architettura cosa che ci fa pensare che l’ultimo proprietario fu un architetto o un geometra con la passione per la musica, a noi comunque piace pensare che sia stato un direttore d’orchestra.

Non conosciamo la data dell’abbandono, abbiamo comunque trovato un calendario del 1998, pertanto presumiamo che l’abbandono risalga alla fine degli anni ’90 o inizio 2000.

Oggi ci ritroviamo in compagnia di vecchi amici, Formi&Liz del canale YouTube Ghost Village, quando siamo assieme le giornate sono sempre al top ed oggi anche il sole ci accompagna.

Il piano terra come descritto sopra è molto carino soprattutto nella parte abitativa, il salottino e la macchina da cucire sono davvero molto carini ma la stanza al piano superiore con gli affreschi e il mobilio in vimini, bé questo valle tutti i chilometri fatti, ricordo ancora la sensazione che ho provato li dentro, sensazioni che molto spesso provo nei posti abbandonati ma che non vorrei andassero mai perdute.

Visita la foto gallery completa.

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre foto metti un like alla
nostra pagina Facebook ed iscriviti al Canale

Anche se dalle nostre foto e dal nostro video potrebbe non sembrare, questi luoghi son davvero molto pericolosi, pertanto vi invitiamo a non imitarci, ed anche se noi sappiamo bene quello che facciamo la percentuale di rischio in questi luoghi è davvero altissima anche per noi.