Villa dei Santini

Ci viene segnalata come villa dei santini poiché al suo interno, a quanto dicono, è piena di santini. In realtà non ne abbiamo trovati moltissimi o almeno non tanti come ci era stato descritto o come ci aspettavamo, però è stata comunque un’esplorazione affascinante.
Oggi siamo in compagnia di Andrea della pagina “Luoghi Abbandonati” e Francesco “Urbex Pit” due vecchi amici con i quali spesso collaboriamo nelle nostre uscite (se ricordate il vlog di Natale, ve ne avevo parlato di questi due urbex). La giornata non è delle migliori, una nebbia fitta ci accompagna in questa avventura e l’umidità si fa strada nelle nostre ossa, erano anni che non vedevo una nebbia simile a tratti la visibilità non supera i 10 metri, arriviamo davanti a questa umile dimora, all’esterno un bel giardino con una vecchia fontana al centro sembra darci il benvenuto. Dopo qualche istante siamo già all’interno di questa abitazione e di primo impatto non sembra esser un granché, stanze vuote e qualche santino sparso qua e là..!! Pensavamo di aver fatto fiasco, poi girando tra le varie stanze qualcosa di davvero interessante lo troviamo; due soffitti affrescati, uno di questi non messo molto bene, l’altro in ottime condizioni.
In una di queste stanze troviamo un manifesto datato 1915 con raffigurati diversi soldati e al piano superiore troviamo addirittura un vecchio basco di un militare (non so a quale reggimento apparteneva), abbiamo avuto la tentazione di cambiare il nome di questo luogo in villa del soldato o qualcosa di simile, però visto che chi la scoprì la chiamò villa dei santini, abbiamo voluto mantenere quel nome.
Non staremo qui ad elencare tutto quello che abbiamo scoperto in questa abitazione (anche perché della sua storia non ne sappiamo davvero nulla), lasceremo che sia il nostro video e le nostre foto a parlare per noi.

Visita la foto gallery completa.

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre foto metti un like alla
nostra pagina Facebook ed iscriviti al Canale

Anche se dalle nostre foto e dal nostro video potrebbe non sembrare, questi luoghi son davvero molto pericolosi, pertanto vi invitiamo a non imitarci, ed anche se noi sappiamo bene quello che facciamo la percentuale di rischio in questi luoghi è davvero altissima anche per noi

PRIMA PARTE VIDEO

SECONDA PARTE VIDEO