Tagliata Bariola

La fortificazione fu edificata verso la fine del 1800 Quest’opera, assieme al forte Monte Maso,costituiva lo sbarramento per interdire l’accesso dal Pian delle Fugazze. La tagliata stradale è stata costruita in pietrame per poter resistere alle granate utilizzate nel combattimento ravvicinato. Essa presenta una casamatta disposta su due livelli di cui quello inferiore è posto sotto il livello della strada. Durante la prima guerra mondiale non fu mai coinvolta in azioni belliche e perse ogni importanza strategica dopo l’esaurirsi della Strafexpedition  (battaglia degli altipiani ) nel giugno 1916 e il successivo consolidamento del fronte. Negli anni ‘30 fu parzialmente demolita in modo tale da agevolare lo scorrere del traffico. Più recentemente sono stati messi al sicuro tutti i possibili accessi in modo che non è più possibile entrare nella fortificazione.

Più che una vera e propria esplorazione, quella di oggi è stata una tappa veloce per scoprire cosa fosse quella struttura che ci si presenta davanti agli occhi durante una gita fuori porta.

Seppur non siamo riusciti ad entrare all’interno poiché gli accessi fossero ben sigillati, abbiamo comunque catturato degli scatti e qualche clip per costruire il nostro articolo e a dirla tutta la nostra ricerca è parsa ai nostri occhi molto interessante.

Visita la foto gallery completa.

Se ti piacciono i nostri articoli non dimenticare dimettere un like alla nostra pagina Facebook