La Casa delle 2 Uno

È una mattina d’inverno, il sole risplende nel cielo e una certa voglia mi assale, la voglia di esplorare.

Generalmente non vado mai in esplorazione in solitaria, nei luoghi abbandonati spesso si nascondono insidie, il pericolo è sempre dietro l’angolo ed è per questo che preferisco sempre stare in compagnia. Questa volta però il fatto di esser solo non mi ferma, il desiderio di fare urbex è troppo grande e la mia attrezzatura è sempre pronta per ogni evenienza, quindi zaino in spalla e si parte.

La meta di oggi ci è stata segnalata da Giada P. una nostra cara inscritta, una vecchia casa in evidente stato d’abbandono da molti anni, la struttura è messa piuttosto male e certe stanze non sono accessibili a causa degli evidenti crolli. Ho notato una cosa durante l’esplorazione, questa abitazione aveva diversi accessi con rispettivi numeri civici, pertanto sicuramente non ci viveva un solo nucleo famigliare, anche se le poche informazioni che è riuscita a fornirci Giada, sono quelle che questa casa un tempo veniva chiamata “la tribù” perché qui ci abitavano molte persone tra adulti e bambini.

Visita la foto gallery completa.

Esplorazione abbastanza sbrigativa e sinceramente non tra le migliori però il ritrovamento di 2 vecchie Fiat Uno, in stati pietosi, mi è piaciuto.

Ringrazio ancora una volta Giada per le info e soprattutto per la segnalazione, se anche tu che stai leggendo questo articolo ti va di segnalarci un abbandono, puoi farlo attraverso la messaggistica privata della nostra pagina Facebook e se sarà possibile saremo felici di esplorare quel luogo.

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre foto metti un like alla
nostra pagina Facebook ed iscriviti al Canale

Anche se dalle nostre foto e dal nostro video potrebbe non sembrare, questi luoghi son davvero molto pericolosi, pertanto vi invitiamo a non imitarci, ed anche se noi sappiamo bene quello che facciamo la percentuale di rischio in questi luoghi è davvero altissima anche per noi.