In villa a Mezzanotte by Ribs

Di questo luogo non menzioneremo nessun riferimento storico poiché non vogliamo in nessun modo svelare alcun indizio per il suo ritrovamento, tra poco scoprirete il perché!

Oggi siamo qui per raccontarvi l’avventura più epica che ci sia mai capitata, esplorare un luogo del genere non capita tutti i giorni, anzi possiamo dire che luoghi del genere son più unici che rari, “e per fortuna che lo sono”.

Sono in compagnia di Gianluca “Zhurbex” per gli amici, l’inverno è quasi concluso ma la sera è ancora fredda ed umida, siamo in macchina di rientro da una lunga giornata di esplorazioni, sto controllando la mia mappa e mi accorgo che non molto lontano da dove siamo c’è un punto che avevo salvato come luogo da controllare per i miei cari amici Urbex Squad, mi chiesero se potessi fargli un sopralluogo in quel posto per capire cosa ci fosse in quella che vista dal satellite sembrava una villa in stato d’abbandono (questo capita tra urbex fidati), visto che eravamo nei paraggi decidemmo di andare a controllare.

Arrivati sul posto, capimmo fin da subito che il luogo poteva aver in serbo qualcosa per noi, pertanto ci guardiamo e decidiamo di portarci dietro anche l’attrezzatura fotografica. Una fitta nebbiolina ci accompagna in questa serata buia, il rumore delle foglie sotto i nostri scarponi rendono l’atmosfera spettrale, solo le nostre torce ci illuminano la via e stando attenti a non finir in qualche buco nel terreno ci avviciniamo come ninja alla villa. Sono quasi le ore 20:00 i nostri stomaci chiedono cibo, ma quel che si materializza davanti ai nostri occhi ci fece passar fame e sete, stavamo per far la scoperta del secolo, un luogo del genere non si era mai visto prima, tanto che entriamo in punta di piedi con la paura di esser visti o che qualcuno arrivasse da un momento all’altro, una meraviglia simile non poteva esser abbandonata. Hanno lasciato tutti gli arredi e non solo, solo gli armadi sono vuoti e se non fosse stato per gli evidenti segni di usura delle pareti e di qualche soffitto avrei pensato di esser sicuramente in un luogo abitato. Non voglio svelarvi altro, perché son sicuro che i video che abbiamo girato e le foto che abbiamo scattato qui dentro, parleranno da sole e scommetto che non riuscirete mai a comprendere quello che abbiamo vissuto in quelle quattro ore passate li dentro ad ammirare ogni singolo dettaglio nel silenzio della notte.

Mai ci era capitato di esplorare fino a Mezzanotte.

Visita la foto gallery completa.

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre foto metti un like alla
nostra pagina Facebook ed iscriviti al Canale

Anche se dalle nostre foto e dal nostro video potrebbe non sembrare, questi luoghi son davvero molto pericolosi, pertanto vi invitiamo a non imitarci, ed anche se noi sappiamo bene quello che facciamo la percentuale di rischio in questi luoghi è davvero altissima anche per noi

VIDEO PARTE 1

VIDEO PARTE 2