Hotel International Bertha – Montegrotto Terme – Padova

Negli anni ’90 le strutture termali dei Colli Euganei godevano di un turismo elevato, grazie ai tedeschi che godevano di esenzioni statali per le cure termali, fino a quando la Germania eliminò tali esenzioni, comunque il turismo in quel periodo non mancava perché il Marco tedesco era una moneta più forte della Lira italiana e ai turisti tedeschi comunque conveniva continuare a fare le cure in Italia. Fino a quando arrivò l’Euro e da qui le cose cambiano. Il settore alberghiero iniziò a sentire la crisi, sempre meno prenotazioni non riuscivano a sostenere le spese delle strutture, così ebbe inizio la lunga serie di cessazione di attività. Moltissime sono le strutture dismesse ed abbandonate nella zona Euganea, noi oggi abbiamo visitato l’International Bertha di Montegrotto.

L’hotel International Bertha è situato a Montegrotto Terme nei Colli Padovani ed è una struttura termale di grosse dimensioni, sono presenti sette piani dove all’ultimo si trova un enorme attico. L’ Hotel Bertha era una struttura a 5 stelle che offriva servizi di elevata qualità, interni raffinati, cucina rinomata e il piano bar Shangri-la per le serate di musica e di danze.
Il ristorante con cucina particolarmente curata, proponeva piatti regionali ed internazionali. Durante il periodo estivo si poteva pranzare al barbecue nel giardino della piscina. Offriva una vasta scelta enologica, la carta dei vini offriva le etichette più rappresentative del nostro territorio ed una vasta selezione di quelle nazionali.
In un parco di 22.000 mq le piscine termali, con acqua a 35°, regalavano anche in pieno inverno il piacere di nuotare all’aperto.
Nel centro BEAUTY ROOMS proponevano trattamenti estetici personalizzati e trattamenti antistress per il riequilibrio energetico.
I servizi benessere comprendevano programmi di bellezza estetici e cure fisioterapiche di elettroterapia e fisiochinesiterapia.
Tennis e piscina scoperta o coperta per chi voleva concedersi una pausa sportiva.

Praticamente offriva servizi di ogni genere, ma seppur fosse stata una delle più grandi strutture della zona, purtroppo ha dovuto chiudere i battenti nel 2014 dopo una serie di sbagliate gestioni.

 

L’esplorazione di oggi è stata per noi molto emozionante seppur strana, vedere una struttura termale abbandona ci ha messo un po’ di tristezza visto che questo tipo di strutture siamo abituati a frequentarle..bé in attività si intende..!! L’hotel sembra chiuso da ieri visto che abbiamo trovato ancora i  letti fatti e se non fosse per i due piani che praticamente distrutti, causa restauri iniziati e mai finiti, potremmo dire che questa struttura potrebbe riaprire da un momento all’altro. Non ci allunghiamo troppo con le chiacchiere, vi lasciamo alla visualizzazione delle foto e se questo articolo vi è piaciuto ricordatevi di lasciare un like alla nostra pagina Facebook

Visita la foto gallery completa