Colonia Vajont

Si tratta di un gruppo di piccoli edifici costruiti diversi decenni fa, su un’area di circa 14.500 metri quadrati, oggi in stato di abbandono oltre che inagibile.
Originariamente questi edifici venivano utilizzati come dormitori, spogliatoi e residenze estive.

Le informazioni riguardo alla storia di questa struttura sembrano non esser reperibili, voci poco certe affermano che la colonia fu costruita attorno alla metà degli anni sessanta con lo scopo di ospitare i bambini rimasti orfani al disastro del Vajont il 9 Ottobre del 1963, proprio per questo gli fu dato questo nome. Molte sono invece le ipotesi di recupero, ma a tutt’oggi l’intera area, fronte mare, ha il solo ed unico utilizzo di far da rifugio a sbandati e senzatetto.

Di questa esplorazione non c’è molto da dire, viste le condizioni davvero pessime delle strutture, pertanto lasciamo che le nostre foto e il nostro video parlino per noi.

Visita la foto gallery completa.

 

Se ti piacciono i nostri articoli non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook