Campo Volo e Vecchia Fornace

Per la prima volta in questo articolo vi porteremo in una lunga esplorazione e passeremo per tre abbandoni, cosa inedita per noi pertanto creare un articolo per i primi due abbandoni  ci sembrava assurdo seppur interessante, però non potevamo omettere di raccontarvi la storia di questi luoghi.

Il nostro primo ritrovamento fu quello di un ex campo volo usato durante la prima guerra mondiale, questo luogo fu operativo dall’estate del 1917 fino al 1918, disponeva di alcuni hangar, abitazioni, uffici e una piccola prigione ed una mensa. Da qui passarono personalità celebri come F. Nicelli, G. D’Annunzio per citarne alcuni.  Conclusa la guerra venne abbandonato, poi tra il 1940 – 50 venne occupato da alcune famiglie sfollate, permettendo così alle strutture di preservarsi per alcuni anni.

La nostra seconda tappa fu in una piccola abitazione in abbandono da molti anni, di questo luogo non sappiamo nulla però vi lasciamo qualche foto per rendere l’idea.

Nel terzo e ultimo luogo di oggi vi porteremo in una vecchia fornace dove abbiamo fatto degli inusuali ritrovamenti.

Già dai primi anni del 900 esisteva nelle vicinanze un “fonasotto” (primi forni per cuocere mattoni), per questa fornace le cose andarono bene per diversi anni, poi a causa di una cessione di attività, si trasformò in una discarica di rifiuti nocivi inquinando la zona fino a non molto tempo fa. Purtroppo di questa vicenda non possiamo dirvi molto essendoci ancora dei provvedimenti legali in corso.

La nostra giornata inizia bene, scopriamo in primis il campo volo, sapevamo che non ci fosse un gran che da vedere ma la storia che lo riguarda ci entusiasma lo stesso, arrivati sul posto ci rendiamo conto che ci sono solo gli scheletri degli hangar e molta vegetazione attorno, troviamo abitazioni completamente abbandonate ma con fascino particolare. Da qui proseguiamo e troviamo una vecchia ed enorme fornace ormai completamente vuota dei sui impianti ma le sorprese ci stanno aspettando, qui ci accorgiamo che ci sono ancora dei bidoni e una puzza nauseabonda, ricercando la storia sappiamo che appunto qui venivano smaltiti rifiuti tossici ma eravamo ignari che ci fossero ancora, la fabbrica è abbandonata da 15 anni circa e nessuno sembra abbia fatto ancora nulla malgrado le vicissitudini.

Visita la foto gallery completa.

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre foto metti un like alla
nostra pagina Facebook ed iscriviti al Canale

Anche se dalle nostre foto e dal nostro video potrebbe non sembrare, questi luoghi son davvero molto pericolosi, pertanto vi invitiamo a non imitarci, ed anche se noi sappiamo bene quello che facciamo la percentuale di rischio in questi luoghi è davvero altissima anche per noi.