Borgo dei Lupi

L’antico borgo medioevale si trova immerso nella campagna Toscana tra le colline del Chianti, un tempo la lavorazione di olio e vino furono le principali produzioni, una vera propria industria.

Suddiviso in due parti, una padronale ed una fungeva da fattorie e abitazioni per i braccianti, quest’ultima restaurata e trasformata in un b&b (qui la produzione di olio e vino continua ad essere la loro principale attività). La zona dove sorgono gli edifici padronali è in evidente stato d’abbandono, dalle nostre ricerche abbiamo scoperto che quest’ultima parte, protetta dalle Belle Arti,  giace in queste condizioni per troppi cavilli legali alla rimessa a norma degli edifici, questo a causa dell’importante storia di questo luogo e per i magnifici affreschi che decorano le pareti della casa padronale.

Continua la nostra avventura in questa Toscana Abbandonata ed i nostri compagni di viaggio sono sempre Davide ed Elisa del canale Youtube Ghost Village e con loro come sempre è divertimento assicurato, ma non solo, possiamo definitivamente dire che con loro lo spettacolo è garantito, perché mai una volta assieme abbiamo fatto fiasco ed ogni esplorazione portata a casa è stata un successo.

Oggi vi portiamo al Borgo dei Lupi ed’ è logico che il nome di questo luogo è frutto della nostra fantasia, come d’altronde sempre facciamo per evitare vandalismi e sciacallaggi a questi luoghi.

In un primo momento l’esplorazione non sembra andar per il verso giusto, quei pochi edifici che troviamo aperti son depositi di materiali edili, il tempo non è a nostro favore poiché dopo una decina di minuti che siamo scesi dalla macchina a pure iniziato a piovere, pertanto questa esplorazione sembrava un vero fiasco, ad un certo punto scopriamo due vecchie Mercedes in un capanno e qui la cosa ha cominciato a rallegrarci, in fin dei conti è sempre bello vedere due vecchie auto abbandonate, poi ci avviciniamo all’ultimo edificio e qui al piano terra scopriamo il vecchio laboratorio per la produzione dell’olio e la giornata a questo punto è salva. Però non riusciamo a salire ai piani superiori, sembra non esserci una scala che collega il piano terra all’abitazione soprastante, finché decidiamo di andarcene ed’ è stato in quel momento che all’esterno dell’abitazione, coperta dalla vegetazione, troviamo una scala esterna che ci permette, tramite ad un terrazzo, l’accesso all’edificio. Qui non possiamo credere ai nostri occhi, tutto quello che mai ci saremmo aspettati da un luogo del genere, la meraviglia delle meraviglie e come noi abbiam scoperto questo luogo lo vogliamo far scoprire anche a voi perché le parole non possono descrivere questa meraviglia.

Visita la foto gallery completa.

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre foto metti un like alla
nostra pagina Facebook ed iscriviti al Canale

Anche se dalle nostre foto e dal nostro video potrebbe non sembrare, questi luoghi son davvero molto pericolosi, pertanto vi invitiamo a non imitarci, ed anche se noi sappiamo bene quello che facciamo la percentuale di rischio in questi luoghi è davvero altissima anche per noi

PRIMA PARTE

SECONDA PARTE